Ecco Come Lavare Lo Zaino In Lavatrice o A Mano

Vuoi sapere come lavare uno zaino?

In questo articolo ti mostro come farlo con la lavatrice o a mano.

Come Lavare Lo Zaino In Lavatrice

Nota: Zaini decorati con perle o con ricami particolari, toppe o grandi decorazioni possono essere lavati in lavatrice, ma con molta attenzione. Per evitare danni, metti lo zaino in una federa da cuscino chiusa e poi mettilo in lavatrice e lavalo.

Ecco come lavare lo zaino in lavatrice:

  1. Controlla Etichetta: prima di tutto devi leggere l’etichetta dello zaino. Lì – di solito – c’è scritto se puoi metterlo in lavatrice o meno, a che temperatura e con quale programma di lavaggio. Se l’etichetta non c’è, non preoccuparti. L’importante è che lo zaino sia in nylon o tela (sono entrambi materiali che possono essere trattati in lavatrice)
  2. Svuota Zaino: controlla ogni tasca e scompartimento dello zaino e togli tutti gli oggetti all’interno. Poi rivolta le tasche verso l’esterno così che l’acqua non ristagni durante il lavaggio. Se è possibile, togli anche cinghie o parti a strappo.
  3. Rimuovi Alcune Macchie: se trovi delle piccole macchie che possono essere tolte con più facilità, puliscile con uno spray apposito (lasciandolo agire per qualche minuto) prima di metterlo in lavatrice.
  4. Zaino In Lavatrice Ed Aggiungi Candeggina: ora metti lo zaino in lavatrice e lavalo da solo (al massimo con un altro zaino) e metti nel cestello un tappo misurato di candeggina.
  5. Aggiungi Detersivo: imposta il lavaggio per capi delicati o tessuti sintetici e metti la temperatura a 40°C. Aggiungi una quantità misurata di detersivo nel cestello ed avvia il lavaggio.
  6. Lascia Asciugare: una volta che la lavatrice ha terminato il suo lavoro, adesso appendi lo zaino e lascialo asciugare.

Se vuoi saperne di più, qui sotto trovi un video che ti mostra come lavare lo zaino in lavatrice.

Qui sotto trovi anche un video che ti mostra come lavare lo zaino in lavatrice.

Come Si Lava Uno Zaino A Mano

Il lavaggio a mano di uno zaino è più indicato per prodotti:

  • Particolari
  • Decorati (perline, strass, ecc.)
  • Con tessuti particolari
  • Con colori accesi

Ecco il procedimento:

  1. Metti lo zaino in una grande bacinella piena d’acqua fredda o tiepida (va bene anche il box doccia) ed usa la spugna per pulire le macchie più resistenti.
  2. Lava con più attenzione stoffe e tessuti più delicati (o in vera pelle o con cinghie) che potrebbero perdere il colore.
  3. Strofina con una spugna morbida le macchie ed usa una spazzola con setole soffici o uno spazzolino per quelle più resistenti.

E qui sotto c’è un video che ti mostra come si lava lo zaino a mano.

Hai dato un’occhiata anche a quali modifiche puoi apportare al tuo zaino? Ancora no? Abbiamo scritto un articolo dedicato a come personalizzare il tuo zaino. Alla fine se combini qualche casino potrai utilizzare questa guida che abbiamo scritto per lavarlo a mano oppure in lavatrice. Semplice no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su